CORECOM UMBRIA: Progetto “TV di Comunità”

logo_umbria

 

 

Il Corecom Umbria ha avviato un percorso partecipato per promuovere la produzione autogestita e concordata di programmi e trasmissioni direttamente realizzate da cittadini, associazioni, comitati e non professionisti della comunicazione, chiamato “Tv di Comunità”.

La realtà umbra presenta una grande varietà di enti non profit, fortemente radicati sul territorio, che spesso costituiscono un riferimento fondamentale per la vita di numerosi cittadini e cittadine della regione.

Il Corecom intende favorirne la visibilità e valorizzarne le esperienze, in collaborazione con i Centri Servizio Volontariato delle due province, attraverso la produzione di contenuti mediali in grado di rappresentare le esigenze territoriali più emergenti e di raccontare protagonisti ed esperienze di indubbio valore che spesso non hanno lo spazio che meritano.

Gli obiettivi sono:
– Valorizzare il protagonismo della società civile umbra facendo conoscere le azioni e i percorsi messi in campo in favore della comunità dal variegato mondo del nonprofit.
– Fare una tv che sia espressione del territorio e della comunità e che garantisca la vera pluralità, individuando contenuti di informazione, di educazione e di intrattenimento.
– Offrire un’occasione di formazione teorico-pratica sui nuovi mezzi di comunicazione di massa.
– Attivare un canale di comunicazione multidirezionale che si traduca in una sinergia tra Tv, stampa, radio, portali di informazione locale, Ordine dei Giornalisti, Scuola di Giornalismo radiotelevisiva e altri soggetti.

Si è costituito un comitato di redazione ed organizzativo del progetto, uno staff tecnico e una segreteria di supporto (con referenti Corecom, associazioni ed emittenti televisive locali) per la realizzazione di 10 programmi di approfondimento sul tema della solidarietà tra le generazioni.

(Clicca qui per la programmazione delle trasmissioni nelle emittenti locali).

(Clicca qui per accedere al canale youtube con le trasmissioni realizzate).

soggetti coinvolti sono, oltre al Corecom, i Cesvol provinciali, le emittenti televisive umbre e l’Ordine dei Giornalisti dell’Umbria.

Le azioni previste intendono dare alla cittadinanza umbra l’opportunità di riscoprire la dimensione dell’agire collettivo, fondato anche sulle risorse condivise (in termini di disponibilità di tempo, competenze, beni materiali e/o immateriali, etc), che la collettività offre a se stessa.

Per la realizzazione del progetto, è stato sottoscritto un protocollo di intesa con le emittenti televisive umbre, con l’obiettivo di collaborare nella realizzazione dei prodotti mediali previsti e veicolare gli stessi nel circuito regionale.

Protocollo d’intesa

Programmazione TV di Comunità