Pubblicato il bando per i contributi alle emittenti televisive locali per l’anno 2010

Il Ministero per lo Sviluppo Economico – Dipartimento per le Comunicazioni ha emanato il bando per i contributi alle emittenti televisive locali per l’anno 2010. Il bando, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 209 del 7/9/2010, è consultabile a questo link.

La domanda potrà essere presentata dallle emittenti televisive locali titolari di concessione ovvero di autorizzazione rilasciata ai sensi dell’art. 1, comma 1, del decreto-legge 23 gennaio 2001, n. 5, convertito, con modificazioni, dalla legge 20 marzo 2001, n. 66, nonché dagli operatori di rete in ambito locale delle Regioni Sardegna, Valle d’Aosta, Piemonte occidentale corrispondente alle province di Torino e Cuneo, Trentino Alto Adige, Lazio esclusa la provincia di Viterbo e Campania, che siano titolari di autorizzazione per fornitore di contenuti in ambito locale ai sensi della delibera AGCOM n. 435/01/Cons, per un marchio già precedentemente diffuso in tecnologia analogica in virtù di concessione o autorizzazione.

La domanda dovrà essere inviata in originale debitamente documentata, unitamente ad una copia, a mezzo raccomandata o via fax entro. e non oltre, trenta giorni dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del bando in oggetto al Comitato Regionale per le Comunicazioni (Corecom) ovvero, se non ancora costituito, al Comitato Regionale per i Servizi Radiotelevisivi (Corerat) competente per territorio. Farà fede la data apposta sulla raccomandata dall’ufficio postale accettante.

Per ulteriori dettagli sui requisiti per l’ammissione e per la presentazione della domanda si rimanda al testo del bando mentre, per ulteriori dettagli sulla normativa vigente in materia si rimanda alla sezione dedicata ai contributi locali all’interno del nostro sito.

SCADENZA BANDO: 7 ottobre 2010

Scarica il Bando di concorso per l’attribuzione di contributi, alle emittenti televisive locali, per l’anno 2010. (10A10896) (GU n. 209 del 7-9-2010)