Archive for gennaio, 2011
Seduta Coordinamento 08/02/2011

Si terrà il prossimo 8 febbraio, presso la sede del CoReCom Lazio, in via Lucrezio Caro 67 a Roma,
la  seduta del Coordinamento nazionale dei CoReCom.

Si discuterà, oltre a quelli che sono i punti all’ordine del giorno, di Scenari Digitali futuri,
con un incontro con l’Ing. Stefano Ciccotti, Amministratore Delegato RaiWay.

Sarà presente inoltre  il dott. Mauro Vergari, rappresentante del Consiglio Nazionale Consumatori e Utenti (CNCU) al Comitato Nazionale Italia Digitale e al Tavolo di lavoro ANIE-AIRES-DGTV sul tema della transizione alla tv digitale.

 
SARDEGNA – Nominato il Corecom

Il Consiglio Regionale della Sardegna ha nominato lo scorso 19 gennaio i nuovi componenti del Corecom. Antonio Ghiani, già Presidente ad interim, è stato ufficialmente nominato Presidente; gli altri componenti sono: Barbara Marilotti, Luigi Vacca, Angelino Attene e  Claudia Onnis.

I componenti del Comitato, secondo quanto disposto dalla legge istitutiva del Corecom (legge regionale 28 luglio 2008, n. 11), sono scelti tra persone che possiedono documentata competenza ed esperienza nel settore delle comunicazioni, nei suoi aspetti culturali, giuridici, economici e tecnologici e che danno garanzia di assoluta indipendenza, sia dal sistema politico e istituzionale, sia dal sistema degli interessi di settore delle comunicazioni.

Il Coordinamento dei Corecom da il benvenuto al Presidente e ai nuovi componenti del Corecom Sardegna.

 
EMILIA ROMAGNA – Cyberbullismo e molestie online, esperti a confronto

Il massiccio utilizzo del web e del cellulare apre importanti possibilità di comunicazione, contatto e conoscenza, ma è al contempo ricco di insidie soprattutto per quanto riguarda l’emergere di fenomeni come il bullismo elettronico (o cyberbullying) e le molestie on line.
Il progetto “La rete siamo noi” frutto di una collaborazione tra il Comitato Regionale per le Comunicazioni (Corecom), il Difensore Civico Regionale e le Province di Piacenza, Bologna, Ferrara e Rimini
, nasce proprio da queste considerazioni e ha l’obiettivo di ampliare la conoscenza di adolescenti e adulti sui rischi legati all’ uso imprudente dei mezzi di comunicazione.
In tale ottica mercoledì 2 febbraio alle 20,45 l’Associazione “La Ricerca” (Stradone Farnese 96) ospiterà una serata di informazione e confronto sul tema, rivolta in particolar modo a genitori, insegnanti, educatori e operatori dei servizi.
“Abbiamo pensato ad un incontro – sottolinea l’assessore provinciale al Sistema Scolastico e alla Formazione Andrea Paparo, che aprirà i lavori – durante il quale i genitori e gli operatori dell’educazione, possano essere informati da esperti e soprattutto confrontarsi sulle proprie esperienze e perplessità. Uno spazio in cui sia possibile trattare francamente di questi nuovi problemi con lo scopo di condividerli ed affrontarli”.
Dopo l’introduzione dell’assessore interverranno: Arianna Alberici, componente del Corecom della Regione Emilia Romagna, che presenterà il progetto regionale “La rete siamo noi”; Paolo Savinelli, educatore professionale dell’Associazione La Ricerca che presenterà i dati di una recente indagine realizzata tra gli studenti del biennio di alcune scuole superiori del nostro territorio rispetto all’uso del cellulare e di Internet.
La relazione finale sarà di Matteo Corradini, noto autore piacentino di libri per adulti e per ragazzi, che proporrà una riflessione dinamica e interattiva sulla comunicazione tecnologica al fine di arricchire il confronto, comprendere meglio i fenomeni complessi posti dalle nuove tecnologie e riuscire così ad intervenire in modo più efficace.
La serata è aperta a tutta la cittadinanza.
Per informazioni rivolgersi al Settore Sistema Scolastico ed educativo della Provincia di Piacenza, ai seguenti recapiti: e-mail: sistemascolastico@provincia.pc.it; telefono:0523/795572