Archive for maggio, 2010
LIGURIA – Spot del Corecom sui pericoli della navigazione in Internet
Il computer è entrato a far parte delle nostre famiglie con una facilità che, solo pochi anni fa, non ci saremmo aspettati. E’ naturale, quindi, che i nostri figli se ne siano appropriati, desiderosi di imparare e giocare con questo oggetto ricco di colori, immagini, suoni e animazioni.
Internet diventa un vero mondo, uno specchio della realtà attraverso la quale si possono compiere viaggi interessanti, ma che cela anche insidie e pericoli. Tuttavia, come non si vieta ai nostri figli di uscire per paura del mondo reale, allo stesso modo dobbiamo lasciare che esplorino Internet, senza dimenticare di vigilare affinché si possano affrontare senza pericoli i rischi della “navigazione in rete”.
Nasce così, nell’ambito dell’attività di comunicazione sociale del Co.Re.Com., il progetto di uno spot, finalizzato a sensibilizzare, genitori ed educatori, sui pericoli della navigazione in internet.
Lo spot, dal titolo “Una famiglia come tante”(realizzato da Alien Production, sezione video della Imagination & Technology Sas, azienda chiavarese, specializzata nella produzione e post produzione video); vuole sottolineare che nonostante l’assoluta normalità di una famiglia come tante, i rischi di adescamento da parte di malintenzionati su Internet sono assolutamente sempre da tenere in considerazione; una presenza attenta e discreta di adulti ed educatori durante la navigazione su internet da parte di minori può sensibilmente diminuire questi rischi.Il Co.Re.Com. Liguria ha espresso la propria soddisfazione e ringraziamento alle televisioni private locali che, dimostrando una grossa sensibilità per una problematica come quella dei pericoli della navigazione in internet da parte dei minori, hanno aderito dalla richiesta del Comitato di diffondere gratuitamente lo spot nella propria programmazione giornaliera. Le seguenti televisioni locali (Antenna Blu Television, Entella Tv, Imperia Tv, Telecity, Telegenova, Teleliguria, Tele Liguria Sud, Telemasone , Telenord , Teleradiopace Tv, Teleturchino, Televarazze , Stv), hannogarantito più di 3.500 passaggi dello spot nei mesi di maggio e giugno 2010, di cui quasi 2.000 nell’orario dalle 20.00 alle 23.00. All’inziativa hanno aderito anche le televisioni locali Primocanale e Telecittà.
Genova, 3 maggio 2010